Mission

La Fondazione nasce e opera secondo la volontà di Arnaldo Pomodoro di creare una “Casa della Scultura”: un luogo aperto alla rilettura dell’arte del Novecento e alla creatività dei giovani artisti, uno spazio collettivo di esperienza viva per tutti coloro che amano l’arte.

In particolare, gli obiettivi della Fondazione sono:

Conservare, valorizzare e promuovere l’opera di Arnaldo Pomodoro e la Collezione della Fondazione;

Incoraggiare studi storico-critici sulla scultura e sull’arte contemporanea, anche attraverso la pubblicazione di libri, cataloghi e riviste;

Organizzare eventi e incontri nel campo della cultura, dell’arte e della letteratura, anche in collaborazione con altri enti e istituzioni, sia in Italia che all’estero;

Sostenere e promuovere il lavoro dei giovani artisti attraverso l’istituzione di un Premio, che individua figure rilevanti all’interno del panorama artistico contemporaneo;

— Creare una rete di contatti con enti e musei nazionali e internazionali in un’ottica di condivisione d’intenti, reciproco sostegno e promozione;

— Avvicinare il pubblico all’arte contemporanea con progetti didattici specifici, visite guidate e laboratori interattivi, con particolare attenzione anche ai soggetti affetti da disabilità.