Ricerca nel sito

Premio Arnaldo Pomodoro per la Scultura

Uno degli scopi della Fondazione è quello di sostenere la ricerca dei giovani scultori "che intendano perfezionare ed estendere gli aspetti sperimentali di un nuovo lavoro sul linguaggio espressivo od intellettuale" attraverso l'istituzione di un Premio.

Nato nel 2006 e giunto ora alla sua V edizione, il Premio Arnaldo Pomodoro per la Scultura, tra i pochi - in Italia e all'estero - specificatamente dedicato alla scultura, assegna un riconoscimento di € 10.000,00 a un artista di età compresa tra i 25 e i 45 anni la cui ricerca individuale esprima una riflessione sull'idea stessa e sulla pratica della scultura, ovvero un contributo significativo allo sviluppo della scultura nella sua contemporaneità.

La selezione del vincitore è affidata a un Comitato di Selezione, presieduto da Arnaldo Pomodoro e composto da un gruppo di critici e curatori internazionali, vero e proprio organo di ricerca sulla scultura contemporanea.

L'assegnazione del Premio non è vincolata all'uso di specifici materiali o tecniche, a favore della piena libertà nella sperimentazione operativa e nella riflessione teorica, intesa anche come esplorazione delle relazioni con altre discipline dell'arte, del design, della progettazione urbanistica e architettonica.

Scarica il concept del Premio

.

V Edizione - 2019

La Fondazione annuncia la vincitrice della V edizione del Premio Arnaldo Pomodoro per la Scultura: l’artista serba Aleksandra Domanović..

A seguito di riflessioni individuali e al termine di un processo di reciproco confronto, che si è concluso con un Simposio sulla scultura contemporanea durante miart 2019, i membri del Comitato di Selezione assegnano il Premio Arnaldo Pomodoro per la Scultura (V edizione) ad Aleksandra Domanović (Novi Sad, 1981, vive e lavora a Berlino) il cui percorso si caratterizza, secondo il giudizio del Comitato, per “l'equilibrata e al contempo imprevedibile connessione tra pratica scultorea ed esplorazione delle potenzialità insite in tutti gli altri mezzi artistici, nonché per la capacità di restituire nuove possibilità alle esperienze più tradizionali della scultura attraverso la ricerca di soluzioni che congiungono e riplasmano fra loro – sia a livello materiale che in una dimensione intellettuale – forme artistiche, metodologie e tematiche sociali e scientifiche, sollecitando tanto la sensibilità personale quanto la memoria collettiva”. .

Oltre a conferire un premio in denaro (€ 10.000,00), la Fondazione dedica ad Aleksandra Domanović una mostra personale. Avvalendosi del sostegno del Polo Arte Moderna e Contemporanea del Comune di Milano, che ha condiviso le finalità del Premio, la mostra sarà ospitata nell’autunno 2019 negli spazi della GAM - Galleria d'Arte Moderna di Milano. .

Scarica la cartella stampa

.

Comitato di Selezione

  • Diana Campbell Betancourt, Direttore artistico Samdani Art Foundation e capo curatore Dhaka Art Summit, Bangladesh
  • Anita Feldman, Vice Direttore dipartimento curatela e educazione, San Diego Museum of Art, San Diego, CA, USA
  • Martino Gamper, Designer, Londra, UK
  • Lisa Le Feuvre, Direttore Esecutivo Holt-Smithson Foundation, Santa Fe, NM, USA
  • Anna Maria Montaldo, Direttore Area Polo Arte Moderna e Contemporanea, Milano, Italia
  • Lorenzo Respi, direttore di produzione della FMAV – Fondazione Modena Arti Visive e membro del Comitato scientifico della Fondazione Arnaldo Pomodoro
  • Andrea Viliani, Direttore generale del MADRE-Museo d'Arte Contemporanea di Napoli e membro del Comitato scientifico Fondazione Arnaldo Pomodoro

.

Calendario

  • primavera-estate 2018, processo di selezione
  • 6 aprile 2019, ore 12:15, proclamazione del vincitore e simposio sulla scultura contemporanea a MiART (Fiera Milano City)
  • autunno 2019, mostra del vincitore alla GAM - Galleria d'Arte Moderna di Milano

.

Vincitori delle scorse edizioni

  .  

Aleksandra Domanović | Vincitrice della 5 Edizione, 2018

Premio Arnaldo Pomodoro per la Scultura - 5 edizione

Aleksandra Domanović, "Things to Come" (2014) - Gallery of Modern Art, Glasgow, veduta dell'installazione

Aleksandra Domanović, "Things to Come" (2014) - Gallery of Modern Art, Glasgow, veduta dell'installazione

Aleksandra Domanović, "Things to Come" (2014) - Gallery of Modern Art, Glasgow, veduta dell'installazione

Aleksandra Domanović, "Things to Come" (2014) - Gallery of Modern Art, Glasgow, veduta dell'installazione

Aleksandra Domanović, "Portrait (mesing)", 2013

Aleksandra Domanović, "Snowbird" (2016)

Aleksandra Domanović, "Snowbird" (2016)

Aleksandra Domanović, "Little Sister" (2018)

Aleksandra Domanović, "Turbo Sculpture" (2010-2013) - video still

Aleksandra Domanović, "Aleksandra Domanović and Oliver Laric" (2010) - Société, Berlin, vista dell'installazione

Aleksandra Domanović, "Blatter, Platini and Wambach" (2016)

Aleksandra Domanović, "Blatter, Platini and Wambach" (2016)

Aleksandra Domanović, "Blatter, Platini and Wambach" (2016)

Aleksandra Domanović, "Untitled (30.111.2010)" (2010)