Ricerca nel sito

Scuola dell'infanzia

Come lavora un artista? Quali tecniche utilizza per realizzare le sue opere? Con questa proposta la Fondazione mira ad incrementare l’unione tra due realtà fondamentali per l’accrescimento culturale della nostra società: la scuola e l’ente culturale per facilitarne il contatto e lo scambio.

Per info: [email protected]

edu

Colata di gesso

Addentrarsi negli spazi labirintici dello studio di Arnaldo Pomodoro, manipolare l’argilla imprimendo quegli stessi segni per creare una propria scultura, non è un gioco da ragazzi…
Il segreto è tutto nella colata di gesso. Questa tecnica è un passaggio fondamentale della scultura in bronzo, perché è il momento in cui l'idea si trasforma in un oggetto. Nel corso del laboratorio creeremo delle opere usando proprio questo procedimento.
Per realizzarle seguiremo passo passo il metodo di Pomodoro: partiremo da una tavoletta d'argilla che ricopriremo di segni e di forme in negativo. Coleremo del gesso sopra il disegno fino a coprirlo completamente, e poi lo lasceremo asciugare.
Quando il gesso si sarà solidificato, lo libereremo dall'argilla ottenendo delle sculture a tre dimensioni, che poi potremo divertirci a completare con il colore.
Quando: lunedì, mercoledì o venerdì
Dove: Via Vigevano 3, Milano, citofono 61
edu

Grafica Monotipo

Realizzeremo il nostro primo monotipo armati di pennelli, rulli e punte speciali: dipingeremo il nostro disegno sopra una piastrella, scegliendo i colori che più ci piacciono, e poi lo stamperemo su un foglio di carta.
Sopra una matrice, che può essere una lastra di metallo, di legno o di vetro, si dipinge un'immagine con colori a olio, tempera o inchiostro, e poi la si imprime a rovescio su una superficie piana.
Sperimentare con questa tecnica ci aiuterà a scoprire il legame tra le opere d'arte e il loro mezzo espressivo.
Con la guida del personale didattico della Fondazione,
realizzeremo il nostro primo monotipo armati di pennelli, rulli e punte speciali: dipingeremo il nostro disegno sopra una piastrella, scegliendo i colori che più ci piacciono, e poi lo stamperemo su un foglio di carta. Scopriremo così che ogni volta la matrice scompare, e l'immagine è perfettamente trasferita sul foglio.
Ogni stampa sarà una sorpresa, ogni opera unica e irripetibile.

Quando: lunedì, mercoledì o venerdì
Dove: Via Vigevano 3, Milano, citofono 61