Alighiero Boetti
Senza titolo, 1978
collage e tecnica mista su carta, 62 × 95 cm

Questo collage è un omaggio ad Arnaldo Pomodoro, un lavoro privato che però rientra nella ricerca maggiore di Boetti. Vi si vede all’opera il gusto del raccoglitore di immagini e segni preesistenti, l’ordinatore di materiali diversi e anche il riciclatore. Ben ordinato in sequenze di fotografie, il collage ci mostra nel lato sinistro una serie di ritratti fotografici in bianco e nero di artisti contemporanei, fra cui ovviamente Arnaldo, posto fra Warhol e Georgia O’Keeffee. Il resto della superficie è costellata dai materiali tipici della ricerca più grafica di Boetti: le sue foto, la riproduzione di alcune opere note, i suoi ricalchi, insomma tutta la sua “cucina del senso” è qui rappresentata, come in un autoritratto attraverso il lavoro.

da: Fondazione Arnaldo Pomodoro. La Collezione permanente, catalogo della mostra, a cura di G. Verzotti, A. Vettese, Milano, Skira, 2007, p. 174

The Secular Society Assic. Teglio di Paola Teglio e C. Snc Giuseppe Fontana Parco Termale Negombo – Ischia Fondazione Bracco Marmi Lanza Srl have already chosen to support the Foundation

icon-angle icon-bars icon-times