Arnaldo Pomodoro
Senza titolo, 1957
acquerello e inchiostro, 48 × 65,5 cm

“Quando cominciai a disegnare – racconta Arnaldo Pomodoro – mi resi conto che non ero in grado di disegnare in modo accademico, perché qualcosa mi era già accaduto. Avevo cominciato a pensare in un modo molto astratto per conto mio. Così quando scoprii questo libretto di Paul Klee mi sentii confortato, e cominciai a disegnare come Klee, imitando le vere idee e le vere immagini. Fra l’altro fu così che scoprii la tecnica delle forme negative, che ho usato più tardi nelle fusioni dei miei piccoli bassorilievi. È a questo punto che cominciai a provare interesse per la scultura, di cui però ero del tutto ignaro, non sapevo come fare; e così continuai a disegnare e disegnare. Scoprii me stesso disegnando”.

Vuoi sapere di più su quest’opera?
Vai al Catalogue Raisonné online!

The Secular Society Assic. Teglio di Paola Teglio e C. Snc Giuseppe Fontana Parco Termale Negombo – Ischia Fondazione Bracco Marmi Lanza Srl have already chosen to support the Foundation

icon-angle icon-bars icon-times